Mira Up

marzo 2017 - febbraio 2018

Mira Up
Mira up promuove interventi diffusi di promozione artistica e culturale e riqualificazione urbana e sociale nel quartiere di Mirafiori Sud.

Le associazioni promotrici del progetto sono:
AICS; Ambarabaciccicoccò; CentroX100; Comitato di Borgata Mirafiori; Intreciastorie e Oltre; Associazione Volontari Arcobaleno; Kallipolis; Linea d’acqua; Parco del Nobile

Il progetto MIRA UP nasce dal tavolo di co-progettazione “Mirafiori Arte e Bellezza” promosso dalla Fondazione di Comunità di Mirafiori e intende contribuire a promuovere una nuova immagine del quartiere di Mirafiori Sud attraverso il coinvolgimento attivo dei suoi abitanti.

Il progetto si articolerà in percorsi partecipativi e condivisi di progettazione e realizzazione di interventi di “abbellimento”, rifunzionalizzazione e riqualificazione di spazi pubblici marginali e di narrazione e trasmissione della storia e delle trasformazioni del territorio.

Il nome prende ispirazione dal tema del “volo” e vuole simboleggiare lo sviluppo e lo slancio verso il futuro del quartiere a partire dalla conoscenza del valore della sua storia; una storia in cui è stato riconosciuto come elemento particolarmente rappresentativo il campo volo “Gino Lisa”, poi primo aeroporto di Torino, di cui non è rimasta traccia ma che si trovava in luogo dell’attuale Parco Colonnetti, oggetto dei più recenti interventi di riqualificazione.

Nei 12 mesi di progetto (marzo 2017 – febbraio 2018) sono previste azioni per lo sviluppo di due filoni principali.

Il primo comprende interventi in cui i cittadini, accompagnati da artisti e dal gruppo di progetto, si confrontino intorno al tema del volo e realizzino interventi d’arte e azioni di riqualificazione ambientale, paesaggistica e sociale in luoghi diversi del quartiere, dando vita a un progetto diffuso con un forte carattere identitario e generatore di nuova bellezza. I luoghi a oggi identificati per gli interventi artistici si trovano nelle aree di: Mirafleming, giardini Ravera, Portici di Via Negarville e Ludoteca Aliossi.

Il secondo filone, che si svilupperà parallelamente al primo, prevede azioni in cui un gruppo di abitanti del quartiere, con l’accompagnamento di esperti presenti nel gruppo di progetto, partecipi alla costruzione e alla conduzione di un percorso di narrazione della storia e dell’evoluzione del quartiere attraverso il recupero di memorie e testimonianze e la progettazione di passeggiate storiche e culturali.

 

Prossimi appuntamenti:

15 giugno h 17.00
Volando con le bolle
Giardini Camilla Ravera  Via Farinelli Torino

17 giugno ore
Realizzazione di un murales partecipato
Via Artom 81

22 giugno h 21.00
Sognando sotto il grande albero
Giardini Camilla Ravera via Farinelli Torino