Il progetto

La Casa nel Parco è un immobile realizzato nel 2010, nell’ambito del Programma di Recupero Urbano di via Artom, di proprietà della Città di Torino: sito in via Panetti 1, funge da porta di ingresso del parco Colonnetti.

La struttura è stata realizzata dal Settore Urbanizzazione del Comune di Torino. Alla chiusura del cantiere, dal Settore Urbanizzazioni la Casa nel Parco è passata al Settore Rigenerazione Urbana del Comune di Torino che ha assegnato la struttura in concessione alla Fondazione di Comunità di Mirafiori (che ne ha fatto la propria sede), a fronte del pagamento di un canone commerciale abbattuto del 90% ammontante a 3.000 euro annuali.
La concessione ha una durata di 7 anni, da giugno 2007 a giugno 2017.

Il progetto con il quale la Fondazione Mirafiori ha ricevuto la struttura in concessione dalla Città, proponeva di trasformare la Casa nel Parco:

– in una risorsa socioculturale e ricreativa per la città e la zona sud di Torino in grado di accrescere la conoscenza e la frequentazione del Parco Colonnetti e contribuire alla riqualificazione della zona di Via Artom e del quartiere Mirafiori Sud

– in uno spazio capace di accogliere e sostenere le associazioni che lavorano nel quartiere di Mirafiori Sud e le altre associazioni portatrici di proposte e di risorse in grado di arricchire e stimolare il tessuto socio culturale del quartiere

– in un luogo di svago e di relax, un centro di incontro e di progettazione e un punto di promozione artistica e culturale legato ai temi dell’educazione ambientale e della tutela del territorio.

La Casa nel Parco è un luogo di tutti e per tutti, rispettoso delle differenze di ciascuno e impegnato a rendere la convivenza tra diverse esigenze e identità, generatrice di nuove opportunità.

La Casa nel Parco promuove l’auto-organizzazione delle persone mettendo a disposizione competenze, spazi, idee e risorse perché questa possa realizzarsi.

 

Condividi: