La mensa popolare

La Locanda nel Parco ha un progetto di gestione che coinvolge la Cooperativa Sociale Patchanka in collaborazione con la Cooperativa sociale Esserci e con una rete di soggetti del territorio.

La  gestione della Locanda ha come tema centrale la sostenibilità del cibo.

Sostenibilità ambientale, poiché nella preparazione dei pasti sono utilizzate anche materie prime ”recuperate” dalle eccedenze alimentari dei commercianti locali;
sostenibilità economica, poiché in Locanda è possibile consumare un pasto completo a un prezzo popolare, accessibile a tutti;
ma soprattutto, sostenibilità sociale: la Locanda infatti ogni giorno offre un pasto a 10 persone selezionate dalle parrocchie e dagli enti locali.

L’obiettivo dei gestori infatti è quello di promuovere un modello di ristorazione sociale innovativo: capace di dare risposte a diversi bisogni:
– accesso al cibo per indigenti, garantendo ogni giorno almeno 10 pasti per persone segnalate dai servizi e dalle associazioni locali
– lotta allo spreco alimentare, attraverso il recupero del cibo invenduto di commerci e mercati locali, trasformando il “rifiuto” in “risorsa”
– occupazione: creando lavoro per le persone coinvolte nel progetto
– sviluppo e animazione locale: proponendo un servizio ristorativo tradizional-popolare chediventi punto di riferimento per il quartiere e che integri perfettamente l’offerta di servizi della Fondazione Mirafiori nella Casa nel Parco.

 

Potete venire a conoscerci e mangiare scegliendo tra:
– Menù alla Carta
semplice e gustoso sia a pranzo che a cena, con taglieri misti, pasta ripiena, grigliate, fritto di pesce…con attenzione all’offerta vegetariana e ai bambini!
– Self Service #MensaNelParco per il pranzo, 
che grazie all’aiuto dei volontari e delle associazioni del quartiere intende garantire un’offerta a prezzi accessibili per tutti!
Il self service ha infatti fasce di prezzo a seconda della condizione sociale***: Il prezzo pieno (7€) aiuta a sostenere i prezzi più bassi, per un pranzo a base di solidarietà, lotta allo spreco alimentare e tante cose buone!
– Pizzeria Popolare, una pizza al mattone con ingredienti di qualità e alcune pizze speciali in collaborazione con Libera Terra e Coldiretti Piemonte
– Menù concordati per cerimonie ed occasioni speciali
– Bar e caffetteria con panini, bibite del territorio e tante altre sfiziosità

La sostenibilità economica è la vera sfida del progetto. L’obiettivo è riuscire a sostenere i 10 pasti gratuiti giornalieri grazie ai proventi dell’attività commerciale direttamente collegata. Ogni cliente pagante che usufruirà del servizio, sosterrà la parte di mensa sociale, poiché i proventi del ristorante saranno direttamente reinvestiti per garantire i pasti convenzionati per le persone in difficoltà.

Raggiunta la sostenibilità economica, il progetto proposto potrà essere replicato ovunque, in altri quartieri o territori.
Il coinvolgimento del territorio sarà fondamentale per la buona riuscita del progetto. Per questo motivo i soggetti impegnati nella gestione della Locanda stanno coinvolgendo associazioni, parrocchie ed enti locali, ma soprattutto cittadini e abitanti del quartiere che desiderano aderire al progetto come volontari, dedicando un po’ del proprio tempo a quest’iniziativa.

Per partecipare al progetto come volontari, si può contattare il numero 3482222703 o scrivere una mail a mensanelparco@gmail.com

 

***Se sei studente o appartieni ad una fascia di bisogno,
contatta: mensanelparco@gmail.com
Oppure presentati allo “Sportello Sociale” presso la Casa nel Parco di Via Panetti,1 dalle ore 15,30 alle ore 17,30 nei giorni di martedì e venerdì.

Se vuoi fare il volontario (l’impegno sarà organizzato in modo da permettere di partecipare anche a chi ha solo alcune ore al mese da dedicarvi) vieni a trovarci o contattaci:
contatta:  mensanelparco@gmail.com

Condividi: